Formazione professionale

22 Maggio 2016

Seminario “Ali Spezzate. Riflessioni analitiche sull’adolescente e la malattia organica” – Centro Generazioni – Barletta

Guzzardi

 

Molti aspetti fanno dell’adolescenza il periodo più turbolento nella vita dell’uomo, poiché l’adolescente ha scarsa conoscenza delle proprie potenzialità.

L’adolescente si confronta con una realtà dalla quale si sente profondamente attratto, ma di cui non sa riconoscere né tracce né confini, col risultato di trovarsi frequentemente a vivere situazioni di smarrimento e periodi di inevitabile confusione.

L’area adolescenziale risulta definita da uno spaesamento su diversi fronti: il corpo cambia, la mente non è più quella di un bambino. È necessario sospendere ogni legame col passato e con le relazioni attuali, per edificare la propria esistenza, ben certi che sia soltanto la propria. Si tratta di una sospensione del continuum identità-identificazione in cui cresciamo e stiamo. La condizione adolescenziale si avvia, tranciando di netto la sostanziale identità che consente di esistere in una condizione di umanità, per fondare altrove un radicamento in sé stessi che non può essere fatto al riparo delle maree relazionali.

E se l’adolescente scopre di essere malato? Come procederà il suo processo di individuazione? Che percezione avrà di sé stesso e del suo corpo? Come si relazionerà con la famiglia, i coetanei e col mondo? Come cambierà la sua vita dal momento della diagnosi? Spesso la comunicazione  della diagnosi produce uno choc nel paziente con la conseguente inclusione all’interno di una categoria patologica che spesso è più invalidante della patologia stessa.

Relatrice: 

La D.ssa Sara Guzzardi è psicoterapeuta dell’età evolutiva. Ha collaborato per molti anni con il Centro di Riferimento Regionale di Ematologia ed Oncologia Pediatrica del Policlinico di Catania.

 

18 Marzo – 15 Aprile – 21 Maggio 2016

Immagine2Corso esperienziale “Integrazione Sensoriale, Autoregolazione o Autismo? Dalla diagnosi differenziale alla terapia” – Sala Convegni GOS – Barletta

www.workshopgenerazioni.eu

Durante le tre giornate proposte, alcuni dei maggiori esperti nazionali ed internazionali in tema di disturbi evolutivi, presenteranno un approfondimento sul disturbo di integrazione sensoriale e sul disturbo di autoregolazione, in relazione al quadro autistico e proponendo possibili diagnosi differenziali nei casi in cui tali disturbi non siano invece riconducibili all’autismo.

Dopo delle brevi presentazioni teoriche degli argomenti, le giornate avranno un carattere esperienziale. I partecipanti potranno infatti conoscere ed imparare ad usare strumenti e strategie di intervento utili nella quotidiana attività professionale.

Le giornate sono rivolte agli operatori che quotidianamente si confrontano con problemi diagnostici e con programmi terapeutici in età evolutiva, in particolare medici pediatri, neuropsichiatri infantili, psicologi, psicoterapeuti, logopedisti, terapisti della neuro e psico motricità, terapisti occupazionali, educatori.

Saranno rilasciati 10 crediti ECM per ciascuna giornata

 

9 Gennaio 2016 – 9 Aprile 2016

Corso: Il Disegno nell’infanzia. L’uso del disegno come strumento per la comprensione delle dinamiche psichiche

7 workshops interattivi per l’acquisizione delle procedure d’uso di uno strumento di diagnosi qualitativa, potente ed efficace soprattutto nell’età evolutiva.
I workshops si rivolgono a psicologi, educatori, insegnanti, studenti in psicologia, ed hanno la durata di 4 ore dalle 9.00 alle 13.00.
Le modalità didattiche saranno interattive. Gli allievi avranno modo di imparare le procedure, di analizzare casi reali e di presentare dei disegni da analizzare insieme al gruppo (previo accordo con il docente).
Il primo workshop è obbligatorio e introduttivo. Il costo di ciascun workshop è di 20 euro, inclusi i materiali didattici, il coffe break, l’attestato di partecipazione.
L’iscrizione anticipata all’intero corso dà diritto alla partecipazione gratuita al primo workshop obbligatorio ed al workshop finale di approfondimento.

Per iscriversi compilare il MODULO e inviarlo entro il 20 Dicembre 2015 a: info@centrogenerazioni.it

15 Marzo 2014

Convegno Formativo “Gli Autismi nei Luoghi, nei Modelli, nelle Persone”

L’obiettivo del convegno è favorire un  dialogo più proficuo fra le varie “agenzie” (famiglia, scuola, operatori) che ruotano intorno alla persona interessata.

Il convegno è suddiviso in tre parti:

Nella prima parte della mattina saranno presentati i luoghi dell’autismo, ovvero i Centri preposti o che si stanno predisponendo a raccogliere le riflessioni teorico-cliniche ed a promuovere le interazioni tra pazienti, famiglie ed operatori.

La parte centrale del convegno sarà dedicata a modelli di intervento e di ricerca promossi in Italia ed in particolare su uno dei più rilevanti modelli basati sullo sviluppo, il D.I.R./Floortime, ritenuto valido sulla scena internazionale ed inserito fra le possibili strategie terapeutiche da parte dell’ I.S.S. e dalla SINPIA.

L’ultima parte è dedicata alla discussione dei casi clinici e di ricerca presentati nei poster ed alla riflessione conclusiva circa il tema forse più importante dell’autismo: le persone in esso coinvolte.

I partecipanti che avranno frequentato l’intera giornata otterranno sia l’attestato di partcipazione al convegno, spendibile come evento formativo presso l’Università Aldo Moro di Bari, sia l’attestato di partecipazione al seminario di formazione “L’autismo dalla Ricerca alla Clinica. Il modello DIR nell’Intervento” riconosciuto dall’Associazione internazionale Development Individual differences Rlationship based Italian Therapies (DIRIT) e dal Comité de Etica de la Investigación y el Comité de Docencia e Investigación del Hospital Italiano Regional del Sur (H.I.R.S.) – Argentina.

 

Giugno 2012

Il primo toolkit per psicologi

Il ciclo di seminari “Primo Toolkit per Psicologi” è pensato per offrire agli psicologi clinici, appena laureati e laureandi, alcuni strumenti utili per poter fornire un servizio di  consulenza di base. La didattica dei seminari è esperienziale, sono previste attività di role-play.

Scarica il programma

Scarica la locandina

Iscriviti (entro il 15 Maggio 2012)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Il presente sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Restando in questo sito acconsenti al loro uso, in caso contrario sei pregato di interrompere la visualizzazione.INFORMATIVA
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: