Problemi psicologici e celiachia

In questo studio di ricerca effettuato nel 2011 dal Dipartimento di Pediatria dell’Università di Catania, si dimostra che i bambini celiaci (età media del campione: 10 anni) hanno un maggiore rischio di sviluppare ansia, depressione e comportamenti difficili rispetto ai loro coetanei che non hanno malattie croniche. Soprattutto risultano avere un’ansia da separazione molto più … Continua a leggere

Scaccia il Grano!

E’ online il secondo numero di Beat The Wheat, la newsletter di e per i giovani celiaci europei. Storie di vita, ricette, racconti di viaggio ed altro ancora, tutto a misura di giovane celiaco. Buona lettura!! https://docs.google.com/file/d/0B-YcMX3HL0NNZzhEcDk4cGFnZDQ/edit?pli=1      

Celiachia e Ansia

“Il più delle volte le persone affette da celiachia o intolleranza alimentare presentano un quadro clinico in cui l’ansia è l’elemento dominante, suddetti pazienti manifestano una accentuata ipersensibilità o un pessimismo che avvolge tutta la loro quotidianità. Per tali atteggiamenti è necessario dare loro un’accoglienza ferma che serva a produrre un supporto atto a costruire … Continua a leggere

Celiachia: “Tu mangi in maniera speciale perchè sei una persona speciale”

Molti sono i problemi psicologici collegati alla celiachia. Soprattutto essi sono legati alla difficoltà nel trovare amic e parenti disposti ad accettare le condizioni della convivialità del celiaco. Il rischio è di sviluppare un senso di colpa nei confronti degli altri che devono “sopportare” le nostre condizioni. In questo articolo l’autore dichiara: “uno dei trucchi … Continua a leggere

Gruppi di Condivisione Guidata sulla Celiachia

La celiachia è anche definita una “malattia sociale” poiché mette in gioco il significato affettivo e conviviale che il cibo ed il mangiare hanno nella nostra società. Ci chiama quindi a rispondere al alcune importanti domande:   Chi sono Io?  Come posso accettare questa nuova condizione di vita? Ritroverò il piacere di mangiare? Come mi … Continua a leggere

Celiachia: aumenta rischio depressione e disturbi alimentari

Tanto per sottolineare il “lato sociale” della celiachia, uno studio pubblicato su Chronic Illness ha dimostrato la tendenza delle donne celiache a sviluppare forme depressive e disturbi del comportamento alimentare in misura maggiore rispetto alle donne non celiache. Sarebbe interessante capire se questo dato sia legato alletà della diagnosi. Immaginiamo infatti che sia un po’ … Continua a leggere

  • Il presente sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Restando in questo sito acconsenti al loro uso, in caso contrario sei pregato di interrompere la visualizzazione.INFORMATIVA